Vivere il Medioevo:

l'Osm al Festival del Medioevo di Gubbio

 

 

Sin dalle origini della nostra storia, organizzare convegni, fiere e manifestazioni culturali è sempre stata fonte d'ispirazione e di crescita. Dopo la bella esperienza al Salone Internazionale del Libro di Torino abbiamo sentito la necessità di partecipare ad un evento fortemente legato alla nostra identità e perfettamente in sintonia con il nostro bacino d'utenza fortemente legato al Medioevo.

Gubbio, con la sua terza edizione del Festival del Medioevo in scena dal 27 settembre al 1 ottobre 2017, rappresenta per l'Officina di Studi Medievali la sede ideale per condividere e promuovere attività di studio e di ricerca. In attesa di partire per la città umbra, tra bagagli e pacchi di libri da portare, ti raccontiamo cosa è questa fiera e perché abbiamo deciso di prendervi parte.

 

Un Festival per ... vivere il Medioevo

Tante sono le fiere, feste e rievocazioni medievali organizzate lungo l’arco dell’anno in tutta Italia. Tuttavia, l’evento culturale che riesce a creare una vera e propria sinergia culturale è proprio il Festival del Medioevo di Gubbio.

Immagina di passeggiare in un borgo medievale dove ai margini delle vie si aprono vere botteghe d'epoca, dove puoi assistere a spettacoli e rievocazioni storiche in strada, per poi visitare gli stand della Fiera del Libro Medioevale o partecipare a conferenze che presentano nuove pubblicazioni, film o convegni di approfondimento.

È possibile vivere questa dimensione in prima persona proprio a Gubbio, grazie ad un festival che esalta la cultura per il Medioevo facendola rivivere direttamente attraverso una serie di eventi perfettamente incorniciati e di facile accesso.

 

La terza edizione: spettacoli, editoria, mercato medievale, rievocazioni storiche e mostre

Tantissime iniziative culturali affronteranno i temi più diversi: da San Francesco a Dante, dall'architettura alla cucina medievale. Si partirà con l'interessante anteprima del nuovo programma di Rai Storia "Medioevo da non credere", in cui il Professore Alessandro Barbero sfaterà i miti più famosi legati al periodo storico, per poi ripercorrere i meandri della letteratura dantesca ed assistere infine alla proiezione de "Il sogno di Francesco", film dedicato al Santo.

Nei giorni di festival si procederà con Spettacoli teatrali, ricostruzioni di ballate d'amore e concerti, tra cui uno dedicato al canto e all'arpa celtica, e ancora rievocazioni storiche con tornei di scherma medievale, esibizioni dei balestrieri e degli sbandieratori di Gubbio. Saranno organizzati spettacoli di danza medievale, mostre sui cacciatori con le aquile della Mongolia ed esposizioni d'arte quali quella dedicata ai costumi scenici per il cinema.

 

Ecco il programma completo del Festival per non perdere tutti gli appuntamenti accennati.

 

L'Osm e la Fiera del Libro Medievale

L'editoria è parte integrante del Festival e ne esalta - come è ovvio che sia - i contenuti. Gubbio ospita le case editrici più presenti sul territorio nazionale e quelle specializzate come la nostra per sensibilizzare e appagare appassionati e studiosi del Medioevo che parteciperanno alla manifestazione.

L'Officina di Studi Medievali avrà il suo stand e metterà a disposizione del pubblico libri in vendita, brochures promozionali e gadgets. L’obiettivo non è solo partecipare a questa straordinaria festa ma soprattutto essere presenti fisicamente in occasioni fatte su misura per arrivare al cuore dei nostri lettori. Seguici anche "virtualmente" perché pubblicheremo nella nostra pagina ufficiale di Facebook e nel nostro account di Instagram foto, piccoli aneddoti e tanto altro per aggiornarti giorno dopo giorno fino alla fine dell'evento.

Per festeggiare la partecipazione al Festival del Medioevo di Gubbio abbiamo deciso di scontare del 30% tutto il nostro catatologo di pubblicazioni, tra cui i volumi di maggior successo come "La città di Palermo nel Medioevo", "Sigillare il mondo. Amuleti e ricette dalla genizah" e tanti altri!

 

Non solo, per tutta la durata dell'evento regaleremo insieme ai volumi acquistati i gadgets che porteremo al Festival.

 

Vivi il Medioevo al Festival Medioevale di Gubbio. Seguilo con l'Officina di Studi Medievali.